Pubblicato il: 19/12/2018   
Nuove modalità di richiesta della carta d'identità elettronica

Da lunedì 7 gennaio 2019, i cittadini in possesso di carta di identità scaduta o in scadenza (6 mesi prima della data effettiva) o privi del documento potranno richiedere il rilascio della carta di identità elettronica (CIE) seguendo due modalità:

 

  • Prenotare un appuntamento per le sole giornate di giovedì e sabato collegandosi direttamente al sito http://agendacie.interno.gov.it,o recandosi presso l’Ufficio Relazione con il Pubblico nei seguenti giorni e orari:da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30;giovedì dalle ore 9.00 alle ore 18.30

 

  • Senza appuntamento per le sole giornate di Lunedì – martedì – mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00 ritirando allo sportello anagrafe un numero d’attesa.


Si precisa che:

  • le carte d’identita’ cartacee o quelle elettroniche già in possesso dei cittadini continueranno ad avere validita’ sino alla loro naturale scadenza;
  • il cambio di residenza o dell’indirizzo non comportano la sostituzione e/o l’aggiornamento della carta d’identita’ che continua ad avere vilidita’ fino alla naturale scadenza( circolare del Ministero dell’interno n. 24 del 31.12.1992);
  • l’ufficio anagrafe e l’urp provvederanno a verificare lo status di validità del precedente documento in possesso del richiedente e laddove vengano meno le condizioni per il rilascio di un nuovo documento l’appuntamento già prenotato sarà annullato ovvero non verrà preso alcun appuntamento o distribuito alcun numero d’attesa.
  • Prima di richiedere la carta d’ identità elettronica, il cittadino deve verificare che le generalità riportate nel codice fiscale/tessera sanitaria e quelle indicate nella carta identità in possesso siano le stesse. Nel caso si riscontrino difformità, prima di richiedere il documento, si deve contattare l’ufficio anagrafe, viceversa il documento non potrà essere rilasciato;
  • I cittadini iscritti all’A.I.R.E non possono avere la carta di identità elettronica, agli stessi è garantito il rilascio della carta di identità cartacea.

Il giorno stabilito per il rilascio della CIE il cittadino dovrà essere in possesso dei seguenti documenti:

  • Carta di identità scaduta o deteriorata o in scadenza (a partire da 6 mesi prima della data di scadenza), in caso di smarrimento, furto o completo deterioramento del vecchio documento copia della denuncia presentata ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia;
  • una foto-tessera recente in formato cartaceo, a colori con sfondo bianco(avente le caratteristiche che rispettino le regole adottate a livello internazionale) o elettronico ( formato jpg risoluzione di almeno 400 dpi e una dimensione massima non superiore a 500kb) su un supporto USB;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • ricevuta di prenotazione per coloro che hanno scelto la modalità appuntamento;
  • se il richiedente il documento è un cittadino extracomunitario, esibire il passaporto e il permesso di soggiorno in corso di validità;
  • i minori devono essere accompagnati dai genitori o da chi esercita la responsabilità genitoriale,se la carta di identità è richiesta valida per l’espatrio occorre la firma per assenso di entrambi i genitori,qualora un genitore non possa recarsi presso l’ufficio anagrafe dovrà preventivamente compilare e sottoscrivere il modulo”DICHIARAZIONE ASSENSO PER IL RILASCIO CARTA IDENTITA’ VALIDA ALL’ESPATRIO MINORE” allegando la fotocopia della carta di identita’

Il costo del rilascio della CIE è di € 22,50 e il pagamento si può effettuare direttamente allo sportello in contanti o con bancomat.

Nulla varia per quanto riguarda la durata del documento di riconoscimento:
• per i minorenni di età inferiore a 3 anni ha validità 3 anni
• per i minorenni da 3 a 18 anni non compiuti ha validità 5 anni
• per i maggiorenni ha validità 10 anni.


La CIE non sarà consegnata immediatamente al cittadino, ma verrà spedita dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, all'indirizzo indicato dal richiedente. I comuni saranno solo punti di ricezione della richiesta di rilascio.


in allegato la dichiarazione di assenso per il rilascio carta d’identità valida all’espatrio minore.

 

Ufficio Anagrafe via Umberto I, 76

20831 Seregno (MB)

Tel. 0362/263.231 -328 -314 -326