Pubblicato il: 29/06/2022   

Le osservazioni devono recare il seguente oggetto: “Variante N.01 all’articolato del Piano delle Regole del Piano di Governo del Territorio adottata con Deliberazione del C.C. n. 35 del 28.06.2022 - OSSERVAZIONE” ed essere corredate della documentazione utile.

Tale termine è perentorio e non potrà essere presa in considerazione osservazione alcuna che venisse presentata fuori termine. 

Eventuali osservazioni precedentemente presentate non saranno tenute in considerazione e dovranno essere ripresentate nelle modalità e nei termini sopra riportati.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il Servizio Urbanistica, tel. 0362/263.712/308/361 e-mail: info.urbanisticapianificazione@seregno.info

 

P.G.T. - VARIANTE 1 - MISURE DI SALVAGUARDIA

Il Consiglio Comunale ha approvato in data 28.06.2022 la Deliberazione n. 35/2022 avente ad oggetto: “VARIANTE N.1 AL PIANO DELLE REGOLE DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (P.G.T.)” AI SENSI DELLA L.R. 12/2005: ADOZIONE".

Si avvisa pertanto che, nel periodo intercorrente tra l’adozione e la pubblicazione dell'avviso di approvazione degli atti di PGT, saranno applicate le misure di salvaguardia in relazione a interventi, oggetto di domanda di permesso di costruire, ovvero di segnalazione certificata di inizio attività o di comunicazione di inizio lavori asseverata, che risultino in contrasto con gli strumenti medesimi (comma 12 Art. 13 della Legge Regionale 12/2005 e s.m.i.).

Con successivo Avviso sarà comunicato il deposito degli atti della Variante del PGT presso la Segreteria Comunale ai fini della presentazione delle osservazioni.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il Servizio Urbanistica, tel. 0362/263.712/308/361 e-mail: info.urbanisticapianificazione@seregno.info

 

 

APPLICAZIONE DELLE MISURE DI SALVAGUARDIA, AI PROCEDIMENTI EDILIZI, IN PENDENZA DI APPROVAZIONE DELLA VARIANTE

 

Le misure di salvaguardia previste dall'art.13 comma 12 della L.R. 12/2005, si applicano dalla data della deliberazione di Consiglio Comunale n. 35 del 28.06.2022, immediatamente eseguibile ex art. 134 IV comma D.Lgs 18 agosto 2000 n. 267, di adozione della variante all'articolato dell'attuale del Piano delle Regole del P.G.T. vigente.

I procedimenti edilizi dovranno essere conformi agli strumenti urbanistici vigenti e non in contrasto con la predetta variante adottata; in caso di contrasto dell’intervento edilizio con le previsioni della richiamata variante adottata, i procedimenti edilizi dovranno essere sospesi fino all'approvazione della variante all'articolato del Piano delle Regole del P.G.T..


Le misure di salvaguardia e l’eventuale sospensione non si applicano a:

  • tutti i procedimenti edilizi conformi al PGT vigente e non in contrasto con la variante adottata all'articolato del Piano delle Regole del PGT con deliberazione di Consiglio Comunale n. 35 del 28.06.2022;
  • le CILA, SCIA ex art. 22 D.P.R. 380/2001, SCIA ex art. 23 D.P.R. 380/2001 presentate antecedentemente alla data di adozione della delibera della predetta variante;
  • i PdC già rilasciati con avviso agli aventi diritto alla data di adozione della predetta variante;

Per consultare i Documenti approvati con Deliberazione n. 35 del 28.06.2022 clicca qui